mercoledì 31 agosto 2011

LA MANOVRA DI JENNA JAMESON

Non sono un tipo particolarmente perspicace, ma ho capito che il gioco della Manovra non mi piace. S'è fatto ripetitivo. Se proprio debbo buttare il mio tempo preferisco dedicarmi alla diretta per l'ultimo giorno di calciomercato, roba molto più seria. Di quelle frattaglie lì, la manovra intendo, ne parleremo poi: quando davvero sarà approvata. Fino a quel preciso istante, diffido chiunque a chiedermi opinioni in merito. E' come parlare degli alieni su Marte, o Jenna Jameson in reggicalze nere nel mio letto: la Manovra non esiste.

1 commento:

  1. Sono d'accordo con te... ho scritto qualcosa di simile ieri...

    RispondiElimina

Dai, parla, esprimiti!